News

Io dono così: i giovani del Comitato in trasferta per l’Europa

18 Ottobre 2022

Sabato 8 e domenica 9 ottobre a Bergamo si è tenuta l’iniziativa “Io dono così”. 500 volontari provenienti da tutta l’Italia si sono riuniti per inviare lettere all’Europa, chiedendo di essere ascoltati.
Tra di loro, sei giovani del nostro Comitato hanno deciso di dare il loro contributo. Raccontano l’esperienza con entusiasmo, si dichiarano felici e soddisfatti di aver passato due giorni insieme a colleghi di altre realtà, perché ha permesso loro di conoscere diverse prospettive e di capire che nonostante le diversità organizzative, sono tutti accomunati da spirito di solidarietà e voglia di fare qualcosa per aiutare il prossimo.
La giornata di sabato si è aperta con un intervento di Roberto Saviano, che ha incoraggiato i ragazzi a porsi delle domande, a non avere paura delle risposte e a lottare per ciò che credono giusto.
Nel pomeriggio dello stesso giorno e la mattina di domenica i ragazzi sono stati divisi in gruppi ed hanno prodotto le lettere per l’Europa che sono state lette in auditorium in presenza del sindaco di Bergamo e di altre autorità, domenica pomeriggio.
Lo scopo di queste lettere era trattare gli argomenti che stanno a cuore ai giovani, parlare di cultura, salute, pace e territorio, dal loro punto di vista, perché saranno i protagonisti dell’immediato futuro.
I ragazzi hanno chiesto all’Europa di prenderli in considerazione, di farli sedere al tavolo delle decisioni e di creare qualcosa di importante. Di non considerarli “il futuro” che è qualcosa di lontano, ma vederli come il presente perché loro sono, qui ed ora, pronti ad agire.
Non sono mancati momenti di svago e socializzazione, sono stati creati legami e sono state pensate tante idee che non vediamo l’ora di vedere realizzate.
Ringraziamo Bergamo, per averci offerto l’opportunità di vivere questa esperienza, il nostro Comitato per aver supportato questa iniziativa ed i nostri ragazzi, per aver partecipato e contribuito. Non vediamo l’ora di vedere molto altro.