8 maggio

Giornata mondiale della Croce Rossa e
della Mezzaluna Rossa

L’8 maggio si festeggia la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa in tutto il mondo. La festività cade il giorno della nascita di Henry Dunant, considerato il fondatore della più grande organizzazione umanitaria del mondo. È un’occasione per festeggiare i 98 milioni di volontari che hanno deciso di seguire i Principi della Croce Rossa in tempo di pace e in tempo di guerra. In Italia sono più di 150.000. Non è la festa della Croce Rossa Italiana, ma è l’occasione per ricordare all’umanità che esiste un limite all’uso della forza nei conflitti, che tutti gli Stati del mondo hanno accettato di porre delle condizioni reciprocamente vincolanti all’esercizio della violenza contro il nemico, e soprattutto che migliaia di persone ovunque esiste una guerra vigila e agisce affinché siano riconosciuti i diritti di protezione della popolazione.

Issare la bandiera del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa è un’occasione per le Istituzioni di segnalare la propria adesione ai Principi che lo Stato Italiano ha sottoscritto nelle Convenzioni di Ginevra e dei quali ha dato mandato alla Croce Rossa Italiana di salvaguardarli e diffonderli in ogni situazione e in ogni momento.

Lunedì 3 maggio 2021 - La consegna del nostro Emblema di Protezione. Ringraziamo i sindaci per questo gesto di solidarietà nei confronti della Croce Rossa Italiana.

Fontana dei due Fiumi (Fontana Graziosi)

Largo G. Garibaldi – Modena

Fontana illuminata di rosso in occasione della Giornata Mondiale di Croce Rossa