Sociale

Promuoviamo attività rivolte a favorire la qualità della vita, le pari opportunità e l'inclusione sociale, per prevenire, eliminare e/o ridurre le condizioni di disagio o di bisogno individuale e familiare, derivanti dalle diverse situazioni di difficoltà (inadeguatezza di reddito o esclusione sociale).

I Ciclamini - Questo progetto di accoglienza residenziale nasce dalla collaborazione tra l’assessorato al Welfare del Comune di Modena, la Croce Rossa Italiana e l’Arcidiocesi di Modena-Nonatola che ha messo a disposizione gratuitamente l’immobile dopo averlo adattato alla nuova funzione.
La struttura, ricavata negli spazi dell’ex convento della Madonna del Murazzo a Modena, è dotata di 15 stanze con bagno e accoglie donne sole o mamme con figli minori. Vengono accolte persone prive di alloggio con situazioni di fragilità sociali o sanitarie e senza una rete parentale di supporto.
La struttura è dotata di un presidio educativo diurno per supportare le donne accolte nelle attività di cura verso i figli e nell’utilizzo dei locali.
La durata dell'inserimento è temporaneo, di norma per un periodo di sei mesi rinnovabili, sulla base degli obiettivi previsti nel progetto personalizzato finalizzato al conseguimento della maggior autonomia possibile.
La finalità è quella di aiutare le persone a riprendere il proprio percorso di vita in autonomia o sperimentare le reali capacità degli adulti di reinserirsi nel contesto sociale.

Unità di Strada - L’unità di Strada è un servizio mirato verso persone vulnerabili senza una fissa dimora. Durante le uscite viene percorso un itinerario costruito in base a diverse segnalazioni ricevute nell'arco dell'anno. I volontari distribuiscono bevande e viveri che diventano un pretesto per ascoltare i racconti e i bisogni delle persone senza fissa dimora e raccogliere eventuali loro richieste.

Supporto alle famiglie in difficoltà economica - Il servizio è rivolto a famiglie con difficoltà economiche che ne fanno richiesta al Comitato. Dopo un primo incontro conoscitivo che ha lo scopo di evidenziare la condizione economica della famiglia ed eventuali fragilità che ne conseguono, viene creato un piano di supporto alla famiglia. Questo prevede in primis la distribuzione di beni di prima necessità (viveri, alimenti e vestiario per neonati) con cadenza settimanale, e contemporaneamente la consegna “personalizzata” di materiale e beni secondari utili a soddisfare particolari necessità emerse in sede di colloquio (es. materiale scolastico per bambini, latte artificiale per neo mamme con difficoltà di allattamento, inserimento dei bambini in età scolare in progetti di supporto scolastico o attività di socializzazione con i propri coetanei, …).

Guarda il video realizzato dalla Gazzetta di Modena sui nostri servizi:

Contatti

Croce Rossa Italiana
Comitato di Modena OdV
Strada Attiraglio, 3/A
41122 – Modena
Tel. 059.222209
Codice fiscale: 03549490369
Codice univoco: USAL8PV
modena@cri.it

Video del Comitato di Modena

Fatto con da TechSoup