Uncategorized

Erogazioni Liberali Covid-19: Modalità e Documentazione per Detrarre / Dedurre

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente chiarito le condizioni per poter fruire della detrazione / deduzione delle erogazioni liberali effettuate per sostenere le attività di contenimento / gestione dell’emergenza da COVID-19.

In particolare l’Agenzia precisa che:

  1. In linea generale vanno rispettate le ordinarie disposizioni previste per la detraibilità / deducibilità delle erogazioni liberali quali, il versamento con strumenti tracciabili (sono esclusi dal beneficio fiscale i
    versamenti in contanti), la ricevuta ovvero l’estratto conto della carta di credito / debito / prepagata da cui sia desumibile il soggetto beneficiario, il carattere di liberalità e la finalità;
  2. E’ possibile fruire della detrazione / deduzione anche per le erogazioni effettuate tramite soggetti
    intermediari / crowdfunding aventi la medesima destinazione e finalità;
  3. Ricevuta dell’Ente che ne attesti la finalità.

Chi ne può usufruire?

  • Persone fisiche ed enti non commerciali

Per quali importi e per quali finalità?

  • Detrazione IRPEF pari al 30% per le erogazioni liberali effettuate nel 2020, in denaro e in natura, per un ammontare della detrazione al massimo pari a € 30.000, al fine di finanziare gli interventi necessari al contenimento / gestione dell’epidemia COVID-19.

Le imprese cosa possono fare?

  • Le imprese possono dedursi dal reddito d’impresa le erogazioni liberali, in denaro e in natura, a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Le donazioni sono deducibili anche ai fini IRAP.
  • Le imprese possono, inoltre, donare beni strumentali; per fare ciò la donazione deve risultare da atto scritto contenente una dichiarazione del donatore, relativamente al valore del bene donato e del destinatario, in merito all’utilizzo del bene ricevuto per lo svolgimento dell’attività statutaria volta al perseguimento di finalità civiche / solidaristiche / utilità sociale.

Se dono tramite piattaforma crowdfunding posso dedurmi la donazione?

  • SI certamente, le piattaforme rilasciano ricevuta e fungono da meri intermediari per la raccolta delle donazioni.

Che documentazione devo presentare il prossimo anno per la deduzione/detrazione della donazione?

  • Analogamente a quanto previsto per la generalità delle erogazioni liberali in denaro, è richiesto che dalla ricevuta del versamento bancario / postale ovvero, in caso di pagamento con carta di credito / debito /prepagata, dall’estratto conto della società che gestisce la carta, sia possibile desumere:
    •  il soggetto beneficiario dell’erogazione liberale;
    • il carattere di liberalità del pagamento;
    • la finalità volta a finanziare gli interventi di contenimento / gestione dell’emergenza COVID-19.